Contenuto - RFID

Glossario - Informazioni generali

RFID

 

RFID è l'acronimo di Radio-Frequency Identification e può essere tradotto con identificazione a radiofrequenza. In pratica il termine si riferisce a una tecnologia per sistemi trasmittenti-riceventi per l'identificazione automatica e senza contatto di oggetti mediante onde elettromagnetiche.

 

Un sistema RFID è costituito da un transponder o dal cosiddetto chip RFID, che si trova sopra o all'interno dell'oggetto, nonché da un lettore (Reader) per la lettura e, se necessario, anche per la scrittura sul chip. La tecnologia RFID, attraverso interfacce nel Reader, può anche essere integrata con applicazioni software come la gestione della merce, il controllo degli accessi, ecc.

 

Lo sviluppo della tecnologia RFID ha ricevuto un impulso a partire dagli anni '60 e da allora si è vista l'applicazione di questa tecnologia in numerosi campi. L'attenzione è rivolta alla logistica, all'intralogistica, alla gestione dei materiali e all'automazione industriale. Le applicazioni più frequenti sono soprattutto i sistemi di sicurezza merci, i sistemi di pedaggio, i controlli degli accessi e le serrature elettroniche come quelle utilizzate da LISTA con la serratura RFID. Ciò significa, ad esempio, che ogni cassettiera o carrello per utensili LISTA può essere aperto e chiuso automaticamente, senza contatto e in modo tracciabile tramite badge o scheda RFID.
 

 

Pagina Web

   

Consigli e informazioni utili